Corso di Laurea in Scienze Geologiche

Autore:

Categoria:

Una delle affermazioni che potrai sentirti rivolgere, quando dirai di voler studiare Scienze Geologiche sarà probabilmente sarcastica e relativa all’interesse nel voler studiare le pietre. Scienze Geologiche però è tanto altro oltre le “pietre”. Parliamo di una Classe di Laurea (L-34) che ti permetterà di studiare il territorio in maniera approfondita. Una full immersion nelle viscere della terra, toccando materie quali: Geologia, Geofisica, Vulcanologia e non meno importante il sottosuolo, non visibile, ma indispensabile alla vita. Lo ripetiamo, non solo pietre, insomma.

Scopriamo ora insieme quali sono tutte le caratteristiche di questo Corso di Laurea!

Cosa si studia a Geologia e in quanto tempo

Il Corso di Laurea in Scienze Geologiche rientra nella tipologia di studi Triennali e ti permetterà di apprendere tutto ciò che c’è da sapere per l’Analisi dei Sistemi Geologici, per la comprensione e l’analisi di dati di origine vulcanica, uniti alla capacità di verificare le migliori tipologie di terreno, offrendoti anche la possibilità di scoprire, perché no, nuovi minerali (attività, quella della ricerca di nuove forme di minerali, tutt’ora attiva e prolifica).

L’ingresso al Corso è ad accesso libero, ma regolato da un test orientativo delle conoscenze. Gli studi obbligatori che dovrai sostenere in un Corso di Laurea in Scienze Geologiche sono relativi a materie quali: Matematica, Fisica e Chimica, unite ad Analisi del Terreno, Analisi Geofisica e Mineralogia e, materie portanti quali: Vulcanologia e Idrologia. Infatti, lo studio di tali materie ti permetterà di acquisire una conoscenza radicale del territorio. Tra le attività più entusiasmanti di questo percorso vi sono senza dubbio i laboratori, perfetti per chi desidera mettere a frutto la propria passione in campo Geologico. Essi permetteranno di svolgere, per diversi giorni e in diversi luoghi, ricerche sul campo molto interessanti. Tra gli esami facoltativi ci sono poi: Paleontologia, Cartografia, Speleologia e Geologia delle grandi opere.

Master o lavoro – Cosa c’è dopo la Laurea in Geologia

Dopo la Laurea, qualsiasi essa sia, ci si ritrova di fronte a un bivio: continuare a studiare e specializzarsi o inserirsi direttamente nel mondo del lavoro? Anche in questo caso, analizziamo le varie possibilità!

I Master inerenti a questo percorso di studi riguardano prevalentemente la Paleontologia, lo studio del rischio di terremoti sul territorio, la Modellistica Idraulica, la Pianificazione territoriale, la Geologia e Vulcanologia. Di contro, puoi anche decidere di studiare per il restauro scegliendo beni culturali. Le offerte di studio sono molte, ma anche quelle lavorative non scherzano.

La figura dell’esperto in Scienze Geologiche è di fondamentale importanza. Un Geologo analizza il territorio, studia i vulcani, gestisce e aiuta a tenere in ordine le reti idriche nazionali. Oltre a ciò, analizza le possibili cause naturali che possono mettere in pericolo gli esseri viventi ed elabora dei metodi per poter ottimizzare al meglio sia il territorio che i piani di prevenzione.

Tra i lavori a cui puoi ambire con la sola Laurea Triennale ci sono il Geologo Junior, il Tecnico, sia per laboratori che per controlli ambientali e minerari; ma anche Guida turistica per territori geologici e Rilevatore Geologico. Mi soffermerei sul Geologo Junior, poiché questa figura professionale è iscritta all’Albo B dei Geologi, con mansioni di vario genere, molte delle quali sono già state elencate: Cartografo, Analizzatore di risorse minerarie, territoriali e idriche e, una volta acquisita esperienza, potrà anche ambire a diventare direttore di campi di ricerca o di studio dei luoghi e delle risorse territoriali.

Terremoti, eruzioni vulcaniche e maremoti

Studiare la terra è di fondamentale importanza, non solo per conoscerla e apprezzarla, ma anche per essere in grado di prevenire e arginare fenomeni catastrofici come terremoti, eruzioni vulcaniche e maremoti. Per chi metterà in dubbio il valore del tuo Corso di Laurea chiedendoti a cosa serve, potrai rispondere così: tra le tante, a salvare vite!

Troppo poco sappiamo in merito a questi eventi naturali e qualcuno che sia in grado di analizzarli e limitarne i danni sarà sempre d’aiuto. Quindi, se hai in mente di intraprendere il percorso di cui stiamo parlando, pensa anche a ciò.

Dove studiare Scienze Geologiche

Ecco di seguito un elenco delle città e delle università dove puoi studiare Scienze Geologiche:

Giornata Mondiale della Terra

Abbiamo parlato del Corso di Laurea in Scienze Geologiche, dell’importanza di questi studi e degli sbocchi professionali che seguono; non possiamo non ricordare che oggi, 22 aprile, come ogni anno, si celebra la Giornata mondiale della Terra, una delle ricorrenze più sentite a livello globale. Ogni anno si mobilitano un miliardo di persone, tra attivisti e società, per onorare il territorio e la sua bellezza.

Oltre a ciò, questa ricorrenza viene utilizzata per presentare i diversi problemi che da sempre affliggono il pianeta: dalla qualità dell’aria che respiriamo, alle specie in via d’estinzione, non ignorando però le azioni che hanno prodotto ottimi risultati migliorando le condizioni della nostra madre terra!

Gli articoli di Uniperte

Guarda anche

Sostieni il nostro progetto

Vuoi sostenere Uniperte? Clicca qui e lascia una donazione per permettere al progetto di continuare a crescere. Puoi fare una donazione minima al semplice costo di un caffè.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here