Sempre più spesso nell’ultimo periodo assistiamo a tragedie che colpiscono gli studenti universitari a causa di varie problematiche legate all’università e non. Finalmente è stato varato il pacchetto di misure per il bonus psicologo studenti universitari 2023. Vediamo insieme di cosa si tratta e le sue iniziative ad esso connesse.

Sai che ci sono diverse agevolazioni economiche per studenti e numerose borse di studio legate al reddito e al merito? Leggi i nostri articoli per saperne di più!

Cos’è il bonus psicologo per studenti universitari 

Il bonus psicologo per studenti universitari è un pacchetto di misure messo in campo dal Ministero dell’Università e della Ricerca per contrastare la diffusione di fenomeni di disagio tra gli studenti universitari. In base alla normativa, grazie allo stanziamento di oltre 40 milioni di euro, si prevede l’avvio di progetti di ricerca, sportelli di ascolto psicologico, equipe di specialisti e campagne di sensibilizzazione. Queste iniziative dovranno essere garantite dalle università aderenti.

Come fare richiesta per il bonus psicologo studenti universitari

Il bonus psicologo non è un contributo che viene fornito in modo diretto agli universitari, ma come già detto un pacchetto di iniziative che le università dovranno mettere in campo. Da parte degli studenti universitari infatti non è necessario inoltrare alcuna domanda, ma attendere le iniziative proposte dal proprio ateneo di appartenenza.
Il bonus psicologo studenti universitari 2023 è invece un pacchetto di misure che il MUR ha finanziato e che Università e AFAM devono mettere in campo per favorire pratiche, modelli, servizi e strumenti che diano un’adeguata risposta a condizioni di fragilità emotiva interconnessi con l’aspetto cognitivo. Gli studenti potranno beneficiare di servizi e supporto psicologico attraverso le iniziative attivate dalle istituzioni universitarie. 

Ti sei sempre domandato quanto la salute mentale incida sullo studio? Se ti piacerebbe saperne di più sulla connessione tra università e salute mentale, leggi il nostro articolo.

Quando sarà attivo il bonus psicologo studenti 

Le Università e AFAM (Alta formazione artistica, musicale e coreutica) possono partecipare a partire dalle ore 12:00 del giorno 26 settembre 2023 e fino alle ore 12:00 del giorno 27 ottobre 2023. Tali domande devono essere presentate con i relativi progetti al Ministero dell’Università e della Ricerca

Le iniziative che potrebbero essere adottate 

Nel decreto ministeriale oltre ad essere indicate le modalità di partecipazione, vengono proposte alcune alternative di supporto psicologico. Vediamo ora quali sono le iniziative che il governo suggerisce di adottare e che le Università possono mettere in campo per gli studenti.

  • azioni di ricerca, anche di natura sociale e culturale, dirette a individuare percorsi, pratiche, modalità e strumenti utili a contrastare fattori di rischio, promuovere il benessere psicologico e i connessi effetti psicologici e sociali;
  • la creazione/potenziamento di strutture e l’adozione di strumenti a supporto continuo dei bisogni espressi o latenti della popolazione studentesca;
  • servizi di counseling a supporto di attività di ricerca sui rischi e sugli effetti del disagio;
  • studentesco psicologico e sociale; 
  • attività di informazione, disseminazione e orientamento indirizzate a creare consapevolezza intorno alla diffusione del fenomeno del disagio psicologico ed emotivo.

Il bonus psicologico per studenti universitari è sicuramente un’ottima opportunità, ma sapevi che sono numerosi i bonus che puoi richiedere come studente universitario? Scoprili tutti in questo articolo.

TAGS


Carlotta

Articolista, Telegram manager e coordinatrice Ambassador di Uniperte.
Laureanda in Lettere Moderne presso l’Università di Messina.
Sono una lettrice accanita, scrittrice occasionale, appassionata di moda e cinema. Mi piacciono le candele e i gatti, ma non troppo le persone.

Hai bisogno di aiuto con il tuo percorso universitario?

Prenota una consulenza

Partecipa ai nostri webinar gratuiti ideati per aiutarti nella scelta universitaria

Scoprili tutti