Agraria è un corso di laurea che permette di acquisire competenze ambientali e di sviluppare al meglio la capacità di produzione nel settore alimentare. Vediamo di cosa si tratta nel dettaglio.

Cosa si studia e in quanti anni.

Il corso di Agraria ha durata di tre anni, ma si consiglia ovviamente la formula tre più due, per poter ottenere una maggiore possibilità nel mondo lavorativo. Lo studio è diversificato per ogni ateneo, e per entrare c’è bisogno di un esame Tolc, orientativo o per il numero chiuso. Con materie obbligatorie, che sono: biotecnologie, scienze agrarie, scienze e tecnologie agroalimentari. Ancora, si studiano materie come pianificazione del territorio e dell’ambiente e scienze e tecnologie dei sistemi forestali. Quindi, come potete vedere, le competenze sono ampie e diversificate, dando un portfolio conoscitivo ampio per qualsiasi lavoro in campo agrario. Ovviamente ci saranno degli esami che potrai scegliere, assecondando il tuo gusto personale o il tuo pensiero futuro. Ad agraria avrai la possibilità di studiare come migliorare la produzione di materie prime e come salvaguardare il territorio, oltre a migliorare la qualità dei beni primari nelle aziende. Oltre a ciò, esiste l’agraria e veterinaria, corso di laurea che permetterà anche un miglioramento nell’ambito dell’allevamento e dello sviluppo della tecnologia nella zootecnia.

Che lavoro posso fare dopo?

L’agrario, indubbiamente, è richiesto in molte aziende per la salvaguardia del territorio e per le sue capacità di analizzare e migliorare sia la qualità che la quantità de prodotto. Ancora, potrà specializzarsi in vino cultura ed enologia, acquisendo la possibilità di lavorare nel campo vinicolo. Ad aggiungersi a ciò, l’agrario avrà l’opportunità di sviluppo dell’allevamento animale e della zootecnia , ovvero lo studio per lo sviluppo delle razze animali domestiche, con possibilità di sviluppo in ambito veterinario.

Dove studiare Agraria?

Di seguito, alcune tra le migliori università dove studiare agraria:

TAGS


Ciro Fierro

Scrittore, copywriter, Ghost writer, archeologo, musicista, fancazzista, mi piace fare di tutto. Non sono esperto di niente (ancora) ma mi appassiona ogni materia o argomento, e così sono entrato anche nel mondo della scrittura da ormai un po' di anni. Studio patrimonio culturale in università e basta (per adesso...che bella la doppia laurea)

Hai bisogno di aiuto con il tuo percorso universitario?

Prenota una consulenza

Partecipa ai nostri webinar gratuiti ideati per aiutarti nella scelta universitaria

Scoprili tutti