Stai studiando per un esame e sembra che l’argomento non ti entri in testa. Continui a studiare, ripetere, eppure non riesci a comprenderlo oppure pensi che sia troppa roba da studiare. Pensi di avere problemi di memorizzazione oppure che non è il percorso per te. Ma sai che l’università ti offre strumenti di supporto allo studio?
Ma come chiedere assistenza in università? Come posso migliorare il mio studio in università? 
Nell’articolo di oggi ti spiegheremo quali sono i servizi di supporto allo studio! 

 

Servizi di tutorato offerto dall’università

Lo sai che la tua università ti offre servizi di tutorato? Non è un servizio che viene offerto da tutte le università o da tutti i corsi di studio ma molti hanno delle figure, chiamate tutor, che oltre ad aiutare gli studenti nell’orientamento interno della scuola hanno anche il compito di aiutare gli studenti in alcuni corsi o nella preparazione di alcuni esami. Non saranno figure che ti seguiranno ad personam, ma ci saranno spesso delle lezioni pomeridiane extra dove andare a seguirli. Inoltre la figura del tutor è più complessa di così, poiché hanno ruoli diversi assecondando la loro università e il ruolo che gli viene richiesto.  Ma chi sono i tutor allora? Cosa fanno? 

 

Vi lasciamo a un piccolo articolo sui tutor!

Biblioteche 

Le biblioteche universitarie, sempre fornitissime e pronte a dare al singolo ogni strumento di cui ha bisogno: dal libro per poter studiare per tutto l’esame, fino a luoghi silenziosi e tranquilli dove preparare il proprio esame. Non è solo uno strumento di supporto allo studio ma è anche un luogo dove trovare tranquillità durante le proprie sessioni! Tra le funzionalità più alte di una biblioteca universitaria c’è la sua fornitura: infatti è tra le maggiori raccolte del sapere su un determinato ambito di studi!   Ricordate che la biblioteca è utile anche per trovare il materiale bibliografico per la tesi e per leggere libri di vostro interesse, non ha un solo fine! Ma come fare per trovare tutti i libri? Dovete sapere, utile anche per la vostra tesi o qualsiasi vostro progetto futuro, che esiste l’opac sbn, sistema bibliografico nazionale che vi aiuterà a localizzare i libri su scala nazionale!

 

Vuoi sapere quel che puoi fare in biblioteca o come studiare in biblioteca? Te lo diciamo in quest’articolo!

 

Gruppo di studio

E qui arriva un’ulteriore quesito: vorrei prepararmi per una materia, la mia università non offre servizi per ripetizioni e non ho i soldi per poter studiare con qualcuno per ripetizioni. Tra le alternative più utili, come detto sopra, vi è la possibilità di fare gruppi di studio su quella materia. Un gruppo di studi è formato da persone che devono dare uno stesso esame, che si ritrovano negli ambienti universitari e si aiutano tutti insieme! 

Ma sai come organizzare un gruppo di studio? O come chiedere luoghi o ancora nei gruppi nuova gente per aiutarsi a vicenda? Te lo spieghiamo in quest’articolo!

Ricevimento con il professore

Ma perché non “tagliare la testa al toro” e andare direttamente a chiedere alla fonte primaria? Uno strumento che quasi nessuno studente usa ma che è tra i più importanti è il ricevimento con il professore! Questa pratica ti permetterà di avere un’ora di confronto con il professore della materia, e durante quest’ora potrai chiedere chiarimenti su quel che non hai capito e sul materiale da portare all’esame! Inoltre può anche essere un momento di confronto sulla modalità d’esame e potremo approfondire argomenti che abbiamo trovato interessanti! Questo strumento di supporto allo studio è probabilmente uno dei più importanti!

Vuoi saperne di più? Ci abbiamo scritto un articolo!

Come risolvere problemi di memorizzazione

Paragrafo bonus, per chi vuole provarle tutte: andando avanti con la ricerca si è scoperto che ci sono modi e metodi per poter studiare. Vengono chiamati metodi di studio o esercizi di memorizzazione. Ne abbiamo affrontati alcuni in altri articoli, e sappiamo quanto possano essere utili, soprattutto perché alcuni sono stati testati da membri della nostra redazione. 

Come ultimo strumento di supporto allo studio, quindi, ti lasciamo due link per poter scoprire due tecniche per studiare per gli esami universitari! 


Se ti piace disegnare e scarabocchiare, ti rimandiamo a quest’articolo 

Se invece hai sempre sognato di studiare come Cicerone o Sherlock Holmes, ti rimandiamo a quest’altro articolo!

Ancora non ti basta? E se ti dicessimo che si può imparare usando anche altre lingue? Ti linkiamo al metodo Paderborn!

TAGS


Ciro Fierro

Scrittore, copywriter, Ghost writer, archeologo, musicista, fancazzista, mi piace fare di tutto. Non sono esperto di niente (ancora) ma mi appassiona ogni materia o argomento, e così sono entrato anche nel mondo della scrittura da ormai un po' di anni. Studio patrimonio culturale in università e basta (per adesso...che bella la doppia laurea)

Hai bisogno di aiuto con il tuo percorso universitario?

Prenota una consulenza

Partecipa ai nostri webinar gratuiti ideati per aiutarti nella scelta universitaria

Scoprili tutti