Le differenze tra Dietologo, Nutrizionista e Dietista

Autore:

Categoria:

Le differenze tra Dietologo, Nutrizionista e Dietista

Al giorno d’oggi tutti, almeno una volta, abbiamo provato a seguire una dieta. In una società in cui il pensiero “mens sana in corpore sano” è divenuto una filosofia, possiamo ammettere che gran parte dell’economia e della pubblicità, e di conseguenza degli studi, ruota intorno all’estetica. Assistiamo a sponsorizzazioni sui social di creme dimagranti, pacchetti di tisane detox presentate dagli influencers; i migliori consigli per perdere 10 kg in due settimane, o ancora, attrezzi decisamente strambi per scolpirsi addominali strepitosi senza bisogno di muovere un muscolo. Al di là della pubblicità accalappia disperazione e di ipotetiche magie alimentari, oggi ci focalizziamo sui veri esperti che si occupano della perdita di peso. Tuttavia, anche in questo caso, c’è spesso una grande confusione:

Quali sono le differenze tra Dietologo, Nutrizionista e Dietista?

Sciogliamo questa matassa di dubbi: vi mostriamo oggi le differenze tra le varie professioni, approfondendo gli studi ed i corsi di laurea inerenti!

Chi è il dietologo

Il Dietologo, anche detto alimentarista, è un medico specializzato in scienze dell’alimentazione.

Cosa può fare il Dietologo?

Essendo a tutti gli effetti un medico può prescrivere farmaci, formulare diete adatte alla costituzione fisica e alle eventuali patologie del paziente, dando vita ad un vero e proprio stile di vita per quest’ultimo.

Come diventare Dietologo?

La laurea conseguita dal Dietologo è quella in Medicina e Chirurgia (6 anni) più la specialistica in Scienze dell’Alimentazione (4 anni). Tuttavia, questa tipologia di specialistica è aperta anche a Farmacisti e Biologi: la differenza col medico sta nel non consentire a farmacisti o biologi la possibilità di prescrivere diete, ma il corso di studio specialistico gli offre la possibilità di operare nel sistema alimentare, partendo sempre dalla professione di base. La specialistica in Scienze dell’Alimentazione non va confusa con la Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione (aperta a chiunque sia in possesso di Lauree di primo livello a carattere scientifico).

Chi è il Nutrizionista?

Il Nutrizionista è colui che si occupa di educare all’alimentazione i propri pazienti. Il suo compito è principalmente basato sul rapporto tra nutrizione e bisogni psicofisici dell’individuo preso in esame.

Cosa può fare il Nutrizionista?

Essendo esperto in educazione e informazione alimentare, le sue competenze gli consentono di formulare diete e programmi alimentari collettivi (dunque senza la possibilità di effettuare diagnosi o prescrivere farmaci) o di analizzare i bisogni energetici di un individuo, calcolando il fabbisogno in base alle attività svolte. Può lavorare per l’ASL o come libero professionista.

Come diventare Nutrizionista?

Per diventare Nutrizionista occorre una Laurea in Scienze Biologiche o in Farmacia (parliamo dunque di una figura che corrisponde al biologo o al farmacista) che può essere eventualmente accompagnata da una specialistica in Scienze dell’Alimentazione.

Chi è il Dietista?

Il Dietista è una professionista tecnico-sanitario e si occupa di elaborare e attuare diete ideate in accordo con il medico, controllando soprattutto, l’elaborazione da parte del paziente (trattandosi di diete a scopo terapeutico). Lavora nell’ambiente dedicato alla tutela dell’aspetto igienico sanitario del servizio alimentare.

Cosa può fare il Dietista?

Il Dietista può formulare diete sotto prescrizione del medico; organizzare e coordinare le attività specifiche dell’alimentazione (in generale) e dell’ambito dietetico (nello specifico). Si dedica ai disturbi del comportamento alimentare: svolge attività educative inerenti alla diffusione dei principi dell’alimentazione corretta. In autonomia può effettuare valutazioni (di carattere alimentare) nelle persone sane o malate.

Come diventare Dietista?

Per diventare Dietista occorre la Laurea di primo livello in Dietistica, da conseguire presso la facoltà di Medicina.

Gli articoli di Uniperte

Guarda anche

Sostieni il nostro progetto

Vuoi sostenere Uniperte? Clicca qui e lascia una donazione per permettere al progetto di continuare a crescere. Puoi fare una donazione minima al semplice costo di un caffè.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here