Bonus affitto studenti fuori sede – come richiederlo

Autore:

Categoria:

L’esperienza universitaria ai tempi del Coronavirus non è stata di certo tra le più rosee. Specie se sei un “fuori sede”, ossia tra quegli studenti che si trovano a frequentare il corso di studi in un’altra città. Nei periodi “normali”, i costi di un fuori sede hanno un certo peso, dall’affitto alle utenze, dai trasporti alla spesa. Figuriamoci con una pandemia in corso. Fortunatamente, lo Stato e gli stessi Atenei, hanno cercato di promuovere alcune iniziative a favore di noi studenti. Infatti, dopo il Bonus INPS e le proroghe delle Tasse Universitarie, arriva il Bonus Affitti per studenti fuori sede. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Chi può richiedere il Bonus affitti per studenti

Con la Legge di Bilancio 2021 sono stati stanziati dei fondi destinati a tutte le Regioni d’Italia per gli studenti fuori sede. Si tratta di un rimborso delle spese d’affitto sostenute nell’anno 2020, ovvero durante il primo periodo di pandemia. I destinatari sono tutti coloro che per motivi di studio si sono dovuti trasferire lontano da casa.

Essere uno studente fuori sede, però, non basta – ovviamente! Tra le specifiche figura, infatti, che per poter presentare la domanda, devi innanzitutto essere iscritto ad un’università statale e non privata. Viene poi stabilito un tetto massimo reddituale, che non dovrà essere superiore ai 15.000 euro. Inoltre, non dovrai essere beneficiario di altri contributi pubblici per l’alloggio.

Quali sono i requisiti per richiedere il rimborso

Ricapitoliamo quindi quali sono i requisiti per poter presentare la domanda e richiedere il rimborso del canone di locazione speso nell’anno 2020:

  • Essere uno studente fuori sede.
  • Essere iscritto ad una università statale.
  • Avere firmato un regolare contratto di affitto.
  • Non essere beneficiario di altri contributi pubblici per l’alloggio.
  • Avere un ISEE inferiore ai 15.000.
  • Avere una residenza diversa rispetto dalla casa di cui si richiede il sussidio.

Come si richiede il Bonus affitto

Se sei uno studente fuori sede e hai tutti i requisiti necessari per richiedere il Bonus per il canone d’affitto pagato nell’anno 2020, ti servirà sapere che le scadenze e le specifiche (come i mesi che ti verranno rimborsati) variano da una Regione all’altra. In questi casi ti consigliamo di consultare il bando d’interesse.  

Le modalità di erogazione avranno come tramite le università e quindi gli Enti Regionali per il Diritto allo Studio universitario. Per presentare la richiesta dovrai infatti accedere al sito dell’Ente della tua Regione e seguire l’iter riportato nel bando. Se vuoi verificare a quale Ente fare riferimento e scaricare il bando d’interesse, clicca qui.

Quali sono gli altri incentivi per gli studenti fuori sede

Una volta terminato il Covind-19, gli studenti fuori sede sono lasciati a loro stessi? Certo che no! Esistono infatti diversi aiuti economici a sostegno di coloro che studiano lontano da casa. Ad esempio, ti interesserà sapere che alle normali borse di studio, alle quali possono concorrere tutti gli studenti meritevoli, c’è una sezione specifica dedicata ai fuori sede. Per fare richiesta ti basterà seguire l’iter che troverai nel bando specifico dell’Ente regionale per il Diritto allo Studio universitario al quale fa riferimento il tuo Ateneo.

Un altro incentivo a favore degli studenti sono i contratti d’affitto. Il contratto per studenti universitari ha dei vantaggi sia per il locatore che per il locatario. Il primo potrà usufruire della cedolare secca al 10%, lo studente, invece, potrà detrarre parte della spesa dal 730.

Per restare aggiornato su tutte le novità ti consigliamo di seguirci su Instagram. Se l’articolo ti è stato utile, condividilo con gli altri utenti.

Buono studio da noi di Uniperte!

Agata Olivato
- Copywriter e Content Strategist come freelancer - Social Media Manager come dipendente - General Manager di Uniperte come investitrice - Aspirante nomade digitale

Gli articoli di Uniperte

Guarda anche

Sostieni il nostro progetto

Vuoi sostenere Uniperte? Clicca qui e lascia una donazione per permettere al progetto di continuare a crescere. Puoi fare una donazione minima al semplice costo di un caffè.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here