Vendere appunti universitari: come farlo legalmente

Autore:

Categoria:

Ti sarà capitato di non aver seguito un corso e solo dopo aver saputo che il professore vuole sapere tutto ciò che ha detto, allora avrai pensato di voler comprare appunti universitari da qualche collega. Oppure sei quello studente sempre presente a lezione e vorresti mettere su qualche soldo iniziando a vendere appunti universitari.

Ma è legale? I guadagni devono essere dichiarati? Come si stabilisce il prezzo? Come possiamo farlo in maniera totalmente legale? Adiamolo a scoprire!

Se invece hai la necessità di acquistare gli appunti perché non sai come prenderli, ecco che te lo insegniamo noi! Leggi l’articolo che fa per te.

Vendere appunti universitari è legale?

Vi dobbiamo dire che, così come previsto della legge sul diritto d’autore 633/1941 e le successive modificazioni e integrazioni, vendere appunti è illegale.

Infatti, se per appunti intendiamo la trascrizione di quanto detto da un professore, trattandosi di una “proprietà intellettuale” del docente, non è lecito poterci guadagnare dei soldi.

Vìola, dunque, la legge chi vende appunti universitari e di qualunque altra natura. Sta commettendo un illecito anche chi vende slide, dispense e qualsiasi altro materiale preparato da altre persone.

Anche per le sbobine vale la stessa regola.

Sai cosa vuol dire sbobinare e come si fa? Ecco l’articolo in cui ne parliamo!

Ma che cosa rischi per vendere appunti universitari illegalmente?

Che succede se vendo gli appunti illegalmente?

Dal punto di vista penale, secondo quanto stabilito dalla legge, chi diffonde un’opera altrui che non è destinata alla pubblicazione, allo scopo di guadagnarci, è punito con una multa da 516€ e con la reclusione fino ad un anno.

Questo è il reato che si rischia di commettere vendendo appunti universitari illegalmente.

Inoltre, il professore potrebbe intentarti una causa civile e pretendere da te dei soldi.

E se invece non ci guadagniamo niente?

Regalare appunti universitari è legale?

Viceversa, se non comporta un guadagno in termini economici è legale regalare o mettere a disposizione il materiale didattico universitario.

Senza il lucro, infatti, non si configura alcun reato.

Ma quindi non potrò mai guadagnare qualcosa vendendo il materiale di studio?

Come vendere appunti universitari legalmente

È quindi chiaro che vendere appunti universitari è illegale, perché non si fa altro che trascrivere ciò che qualcun altro ha detto, violandone i diritti d’autore.

Ma se su questi appunti si studia, si fanno dei riassunti, degli schemi ecc. allora si possono vendere.

In questo modo, infatti, si va a vendere un prodotto fatto da noi, una nostra proprietà intellettuale e possiamo, quindi, anche guadagnare.

Ma i guadagni devono essere dichiarati? 

Bisogna dichiarare i guadagni al fisco?

Ti potrai chiedere se su quello che guadagnerai dovrai pagare le tasse.

La risposta è tendenzialmente no.

La materia fiscale è infatti uno degli aspetti più complessi del diritto. In generale, però, per somme di poco conto, come quelle che si guadagnano in questo modo, non c’è l’obbligo di dichiarare al fisco.

Però, se questa tua attività per “arrotondare” si trasforma in un vero e proprio business in cui, regolarmente e continuativamente, vendi riassunti e schemi universitari, la situazione cambia. Sarà infatti considerata una vera e propria impresa e, secondo la legge, dovrai aprire una partita IVA e quindi pagarvi le tasse.

Vendere i libri usati

Per quello che riguarda i libri le regole sono completamente diverse. Infatti, vendere libri usati è totalmente legale. E se venderai il testo ad un prezzo minore di quanto ti è costato (praticamente sempre), non dovrai dichiarare alcunché al fisco.

Ma vediamo dove possiamo vendere il nostro materiale di studio.

Dove vendere appunti universitari

Senza dubbio, uno dei posti dove è meglio vendere i tuoi riassunti universitari è l’università stessa. Qui, infatti, troverai le persone che maggiormente saranno interessate al tuo prodotto e potrai trovare tanti acquirenti.

Ma esistono anche dei siti internet che ti consentono la vendita appunti universitari online.

Esempi di siti per vendere appunti universitari sono:

Quanto posso guadagnare vendendo appunti

Per quello che riguarda il prezzo, la legge del mercato è sempre che il prezzo dipende dall’offerta. Non possiamo infatti dirti noi a quanto vendere gli appunti, dipende dalla consuetudine della tua università, dalla bontà delle informazioni vendute, ecc. insomma, da quanto gli altri sono disposti a spendere per avere proprio il tuo prodotto.

Gli articoli di Uniperte

Guarda anche

Sostieni il nostro progetto

Vuoi sostenere Uniperte? Clicca qui e lascia una donazione per permettere al progetto di continuare a crescere. Puoi fare una donazione minima al semplice costo di un caffè.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui